Organizzazione centrale

Presidenza Nazionale

Il Presidente Nazionale è scelto tra i Militari di ogni ordine e grado in ausiliaria, riserva o congedo assoluto che provengano dall’Arma di Cavalleria.

[vai alla pagina]

Consiglio nazionale

Il Consiglio Nazionale, quale espressione rappresentativa dell’Assemblea Generale associativa, è il massimo organo deliberativo.

[vai alla pagina]

Sezioni

Presenti sul territorio, sono il fulcro dell’attività associativa, portavoce delle istanze, delle aspettative e della volontà dei Soci.

[vai alla pagina]

Rivista di Cavalleria

Fondata nel 1886 è un periodico bimestrale edito dall’ANAC, oltre 384 pagine annuali che raccontano la storia e l’attualità della Cavalleria italiana.

[vai alla pagina]

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
Terremoto in Croazia
Il reggimento logistico della brigata di Cavalleria Pozzuolo del Friuli è stato attivato dal COI Difesa per 
effettuare un trasporto di materiale, messo a disposizione dalla Protezione civile di Palmanova, a favore della popolazione croata colpita dal terremoto all’alba dello scorso 22 marzo. Sono stati impegnati quattro automezzi modello APS/95, completi di containers, e un automezzo Fiat Ducato adibito a officina mobile con relativi equipaggi. Complessivamente per tale attività sono impiegati cinque automezzi, nove graduati e un sergente maggiore al comando del nucleo. Il materiale trasportato è costituito da tende capaci di ospitare in tutto 250 persone. Le attività di caricamento, presso la sede della Protezione civile con sede in Palmanova sono iniziate nel primo pomeriggio del 23 marzo e sono terminate intorno alle ore 17.15. Il nucleo ha iniziato il movimento diretto a Zagabria alle ore 18.20, seguito da un autoveicolo con due operatori della Protezione civile e un volontario dei Vigili del fuoco che funge da interprete. Tutto il personale impiegato in tale attività è stato dotato di materiale di protezione personale (mascherine e guanti) e ha effettuato un tampone per la diagnosi del coronavirus; i risultati sono stati tutti negativi.

Mar Mar 24th, 2020

Terremoto in Croazia
Il reggimento logistico della brigata di Cavalleria Pozzuolo del Friuli è stato attivato dal COI Difesa per
effettuare un trasporto di materiale, messo a disposizione dalla Protezione civile di Palmanova, a favore della popolazione croata colpita dal terremoto all’alba dello scorso 22 marzo. Sono stati impegnati quattro automezzi modello APS/95, completi di containers, e un automezzo Fiat Ducato adibito a officina mobile con relativi equipaggi. Complessivamente per tale attività sono impiegati cinque automezzi, nove graduati e un sergente maggiore al comando del nucleo. Il materiale trasportato è costituito da tende capaci di ospitare in tutto 250 persone. Le attività di caricamento, presso la sede della Protezione civile con sede in Palmanova sono iniziate nel primo pomeriggio del 23 marzo e sono terminate intorno alle ore 17.15. Il nucleo ha iniziato il movimento diretto a Zagabria alle ore 18.20, seguito da un autoveicolo con due operatori della Protezione civile e un volontario dei Vigili del fuoco che funge da interprete. Tutto il personale impiegato in tale attività è stato dotato di materiale di protezione personale (mascherine e guanti) e ha effettuato un tampone per la diagnosi del coronavirus; i risultati sono stati tutti negativi.
See MoreSee Less

Comment on Facebook

Sempre orgoglioso e fiero di aver fatto parte di questo grande reggimento! NOI CI SIAMO SEMPRE 🇮🇹 #EsercitoItaliano

Oltre che essere a disposizione per l'Italia, in questo momento in un momento, più che mai, bisognosa dell'aiuto di tutto e di tutti, dimostriamo di saper aiutare anche altri che hanno bisogno d'aiuto. W l'Italia e W il Tricolore

Nonostante tutti ci sbattono le porte in faccia NOI CI SIAMO SEMPRE 🇮🇹 #EsercitoItaliano

Grandi gli uomini del mio ex reggimento sempre pronti a buttare il cuore dietro ogni ostacoli siete mitici mi mancate ma sono sempre con voi Bravi.

Forsa Ragazzi c'è la faremo 😀

Mi sta benissimo x carità ,ma nn capisco xchè qui nn venga utilizzato l'esercito con tutte le sue capacità invece di tenerlo nel cassetto solo x questi avvenimenti ,cosa che ora sarebbe molto d'aiuto ,o sbaglio ???

Giustaegiustissima la solidarietà la stessa che abbiamo ricevuta noi 😌😌😌

A ecco che c'è stava nei camion de Bergamo. Giornalista terrorista

Noi ci siamo sempre in ogni angolo del mondo bravi ragazzi

Ottimo buon lavoro

Grandi!

Non c'è niente da fare siamo i numeri 1.. Il mondo ha solo da imparare da noi

SUPER

Ecco giusto. Solidarietà, W l'Italia!

Ottimo buon lavora

W l'Italia w la Repubblica

Grandi siamo unici

Grandi uomini grandi macchine grazie a voi

Grandi!

Bravi

Bravi ragazzi saluto da croatia

Questo è quello che ci contraddistingue

Grazie

Onore alle Forze armate.

Allora hanno sbloccato le frontiere?

View more comments

San Giorgio 2020 comunicazione ufficiale del Priore del Tempio Sacrario
A seguito dei noti provvedimenti emanati dal governo per far fronte allemergenza nazionale conseguente al diffondersi della pandemia causata dal virus Covid19, con profondo dispiacere, comunico che le celebrazioni della festa di San Giorgio, Celeste Patrono della Cavalleria, inizialmente previste per il 19 aprile prossimo presso il Tempio Sacrario di Voghera, sono annullate.
Con loccasione porgo vivissime cordialità ed auguro a tutti ogni bene.
Gen C.A. Paolo Bosotti   Priore

Mar Mar 17th, 2020

San Giorgio 2020 comunicazione ufficiale del Priore del Tempio Sacrario
A seguito dei noti provvedimenti emanati dal governo per far fronte all’emergenza nazionale conseguente al diffondersi della pandemia causata dal virus Covid19, con profondo dispiacere, comunico che le celebrazioni della festa di San Giorgio, Celeste Patrono della Cavalleria, inizialmente previste per il 19 aprile prossimo presso il Tempio Sacrario di Voghera, sono annullate.
Con l’occasione porgo vivissime cordialità ed auguro a tutti ogni bene.
Gen C.A. Paolo Bosotti Priore
See MoreSee Less

Comment on Facebook

Auguri di ogni bene anche a lei e a i suoi cari,gentile Priore e Generale C.A. Bosotti.

io c ' ero quando é stato messo il simbolo delle Voloire nel Tempio Sacrario della cavalleria con il mio kepi

Mi dispiace.

Tenuto conto dell’impossibilità di svolgere le attività propedeutiche al Raduno nazionale già programmato per il prossimo mese di giugno il Presidente nazionale ANAC Alipio Mugnaioni ha accettato la proposta, formulata dal Consigliere nazionale per la Toscana Salvatore Fadda, di rimandare la manifestazione al mese di ottobre 2020.

Sab Mar 14th, 2020

Tenuto conto dell’impossibilità di svolgere le attività propedeutiche al Raduno nazionale già programmato per il prossimo mese di giugno il Presidente nazionale ANAC Alipio Mugnaioni ha accettato la proposta, formulata dal Consigliere nazionale per la Toscana Salvatore Fadda, di rimandare la manifestazione al mese di ottobre 2020. See MoreSee Less

Comment on Facebook

Capisco le esigenze e le condivido, ma mi auguro che, parlando di ottobre, la data possa essere a partire dal 23, 24, diversamente non potrei esserci e la cosa mi spiacerebbe e rattristerebbe troppo.

Ho la….vaga idea che non basti….penso che si debba fare come x il Campionato Europeo di calcio…..Rimandarlo direttamente al 2021…. Non me ne vogliate…..

Da come va il mondo ERA LA Notizia che mi ASPETTAVO ..

La ritengo una decisione saggia e ben ponderata. Un posticipo di pochi mesi nulla toglierà all'importanza dell'evento, consentendo una serena e massiccia partecipazione di tutti.

Purtroppo c'era d'aspettarselo.

Ho il timore che si farà nel 2021

Ottimo

È ufficiale?

Nooooooooooo

View more comments

La Redazione della Rivista di Cavalleria si è chiesta quale dovesse essere la sua linea editoriale in merito ai drammatici eventi di questi giorni; è stato deciso allunanimità di pubblicare su questa pagina solo informazioni riguardanti le attività istituzionali dellAssociazione nazionale arma di Cavalleria e solo nel momento in cui se ne abbia comprovata evidenza, come ad esempio è stato fatto a proposito della temporanea chiusura del Tempio Sacrario. Siamo certi che i nostri lettori sapranno apprezzare il rigore cui ci atteniamo.

Lun Mar 9th, 2020

La Redazione della Rivista di Cavalleria si è chiesta quale dovesse essere la sua linea editoriale in merito ai drammatici eventi di questi giorni; è stato deciso all’unanimità di pubblicare su questa pagina solo informazioni riguardanti le attività istituzionali dell’Associazione nazionale arma di Cavalleria e solo nel momento in cui se ne abbia comprovata evidenza, come ad esempio è stato fatto a proposito della temporanea chiusura del Tempio Sacrario. Siamo certi che i nostri lettori sapranno apprezzare il rigore cui ci atteniamo. See MoreSee Less

Load more