Organizzazione centrale

Presidenza Nazionale

Il Presidente Nazionale è scelto tra i Militari di ogni ordine e grado in ausiliaria, riserva o congedo assoluto che provengano dall’Arma di Cavalleria.

[vai alla pagina]

Consiglio nazionale

Il Consiglio Nazionale, quale espressione rappresentativa dell’Assemblea Generale associativa, è il massimo organo deliberativo.

[vai alla pagina]

Sezioni

Presenti sul territorio, sono il fulcro dell’attività associativa, portavoce delle istanze, delle aspettative e della volontà dei Soci.

[vai alla pagina]

Rivista di Cavalleria

Fondata nel 1886 è un periodico bimestrale edito dall’ANAC, oltre 384 pagine annuali che raccontano la storia e l’attualità della Cavalleria italiana.

[vai alla pagina]

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

Sab Mag 23rd, 2020

24 maggio 2020 See MoreSee Less

La Scuola di Cavalleria dona 10 quintali di generi alimentari alla Caritas di Lecce.

In un momento particolarmente difficile il personale della Scuola di Cavalleria ha deciso di far sentire la propria vicinanza e solidarietà alla comunità locale, organizzando una raccolta di generi alimentari da devolvere alla Caritas diocesana di Lecce, per la distribuzione alle famiglie più bisognose. L’iniziativa, nata al termine della campagna di donazioni di sangue conclusasi il 29 aprile con oltre 100 donazioni, ha ottenuto fin da subito numerosissime adesioni e ha permesso di raccogliere circa 10 quintali di prodotti di prima necessità quali pasta, riso, olio, latte, farina e zucchero che contribuiranno ad aiutare coloro che ne hanno maggiormente bisogno. Un gesto semplice e concreto per essere al servizio del Paese, a conferma dell’altruismo, della vicinanza e della volontà di partecipazione attiva che anima i soldati dell’Esercito italiano. Le derrate alimentari, confezionate nel rispetto dei requisiti igienico sanitari, sia per il caricamento sia per il trasporto a bordo dei mezzi dell’Esercito, sono state consegnate ai responsabili del magazzino del Centro di ascolto diocesano di via Adua. Particolarmente significativo e toccante, in piazza del Duomo, è stato il saluto che l’Arcivescovo di Lecce ha voluto porgere al comandante della Scuola, generale Angelo Minelli, per questa ulteriore iniziativa di solidarietà. In particolare, monsignor Michele Seccia ha ringraziato per la sensibilità dimostrata dalla Forza armata, che si è prodigata senza indugio in questa ultima raccolta in favore della comunità locale, ed ha voluto sottolineare l’importante contributo fornito dai militari dell’Esercito in questo periodo di grave emergenza, in tutto il territorio nazionale.

Ven Mag 22nd, 2020

La Scuola di Cavalleria dona 10 quintali di generi alimentari alla Caritas di Lecce.

In un momento particolarmente difficile il personale della Scuola di Cavalleria ha deciso di far sentire la propria vicinanza e solidarietà alla comunità locale, organizzando una raccolta di generi alimentari da devolvere alla Caritas diocesana di Lecce, per la distribuzione alle famiglie più bisognose. L’iniziativa, nata al termine della campagna di donazioni di sangue conclusasi il 29 aprile con oltre 100 donazioni, ha ottenuto fin da subito numerosissime adesioni e ha permesso di raccogliere circa 10 quintali di prodotti di prima necessità quali pasta, riso, olio, latte, farina e zucchero che contribuiranno ad aiutare coloro che ne hanno maggiormente bisogno. Un gesto semplice e concreto per essere al servizio del Paese, a conferma dell’altruismo, della vicinanza e della volontà di partecipazione attiva che anima i soldati dell’Esercito italiano. Le derrate alimentari, confezionate nel rispetto dei requisiti igienico sanitari, sia per il caricamento sia per il trasporto a bordo dei mezzi dell’Esercito, sono state consegnate ai responsabili del magazzino del Centro di ascolto diocesano di via Adua. Particolarmente significativo e toccante, in piazza del Duomo, è stato il saluto che l’Arcivescovo di Lecce ha voluto porgere al comandante della Scuola, generale Angelo Minelli, per questa ulteriore iniziativa di solidarietà. In particolare, monsignor Michele Seccia ha ringraziato per la sensibilità dimostrata dalla Forza armata, che si è prodigata senza indugio in questa ultima raccolta in favore della comunità locale, ed ha voluto sottolineare l’importante contributo fornito dai militari dell’Esercito in questo periodo di grave emergenza, in tutto il territorio nazionale.
See MoreSee Less

Comment on Facebook

Bravissimi!!!!❤️

GENEROSA CON TUTTI FEDELE A SE STESSA. Motto dell'Arma di Cavalleria.

L'esercito sempre in prima fila

Ottimo

Su richiesta della Prefettura di Pavia, un nucleo del reggimento Nizza Cavalleria di Bellinzago Novarese, è intervenuto presso il comune di Confienza per la sanificazione degli uffici della Polizia municipale e della Biblioteca comunale.

Ven Mag 22nd, 2020

Su richiesta della Prefettura di Pavia, un nucleo del reggimento Nizza Cavalleria di Bellinzago Novarese, è intervenuto presso il comune di Confienza per la sanificazione degli uffici della Polizia municipale e della Biblioteca comunale. See MoreSee Less

Comment on Facebook

“nicaea fidelis” 🐎📯

Ottimo

Video image

Dom Mag 17th, 2020

Il saluto del Sindaco di Montebello della Battaglia al reggimento Lancieri di Montebello in occasione del 161° anniversario della Battaglia che cadrà mercoledì 20 maggio youtu.be/8xL-n9weAno See MoreSee Less

Comment on Facebook

La sezione A.N.A.C di Melegnano con il proprio stendardo, è presente virtualmente alla cerimonia di Montebello. Un affettuoso saluto a tutti i Cavalieri CARICAT

Il generale Morelli di Popolo

I Comandanti di tutti i reggimenti di Cavalleria - di linea e carri - e il Comandante delle Voloire hanno partecipato a una riunione organizzata dal generale Guglielmo Miglietta comandante di NRDC, il comando del corpo d’armata NATO a guida italiana con sede a Solbiate Olona. Tradizioni e spirito di Corpo sono stati gli argomenti su cui sono intervenuti il Priore del Tempio Sacrario generale Paolo Bosotti, il Direttore della Rivista did Cavalleria e successivamente alcuni dei partecipanti. Erano presenti in modalità videoconferenza, oltre ai Comandanti di reggimento, il generale Angelo Minelli comandante della Scuola di Cavalleria, il colonnello Claudio Romano comandante del Centro militare di Equitazione, il direttore del Museo storico dell’arma di Cavalleria tenente colonnello Paolo Caratori, il presidente dell’ANAC maggiore Alipio Mugnaioni e il presidente dell’ANCI, generale Sabato Errico.

I

Ven Mag 15th, 2020

I Comandanti di tutti i reggimenti di Cavalleria – di linea e carri – e il Comandante delle Voloire hanno partecipato a una riunione organizzata dal generale Guglielmo Miglietta comandante di NRDC, il comando del corpo d’armata NATO a guida italiana con sede a Solbiate Olona. Tradizioni e spirito di Corpo sono stati gli argomenti su cui sono intervenuti il Priore del Tempio Sacrario generale Paolo Bosotti, il Direttore della Rivista did Cavalleria e successivamente alcuni dei partecipanti. Erano presenti in modalità videoconferenza, oltre ai Comandanti di reggimento, il generale Angelo Minelli comandante della Scuola di Cavalleria, il colonnello Claudio Romano comandante del Centro militare di Equitazione, il direttore del Museo storico dell’arma di Cavalleria tenente colonnello Paolo Caratori, il presidente dell’ANAC maggiore Alipio Mugnaioni e il presidente dell’ANCI, generale Sabato Errico.

I
See MoreSee Less

Comment on Facebook

Un ringraziamento a tutti coloro i quali hanno partecipato all'evento.

Caro Direttore Gen. Franco Apicella, perché non è stato invitato il Comandante delle Batterie a Cavallo Col. Christian Ingala ?

Tanti auguri di buon lavoro viva senpre la nostra cavalleria 💪👌

Saluto con affetto e 3 squilli di tromba 🎺 per un grande Cavaliere

Sempre staffa a staffa con superbe unità di cavalleria! Volòire!

Bravo Guglielmo!

Lo spirito, i valori della Cavalleria si cerca di farli rivivere in quanto l'Equitazione non è sport, ma scuola di vita in tutti i sensi. Aver fatto scendere l'Equitazione a mero sport e averlo piegato alle logiche dell'agonismo hanno reso questa attività antica e nobile un passatempo praticato malissimo. Non solo, la cosa grave, gravissima a mio avviso e che nell'Italia Equestre vanno avanti i raccomandati, i cialtroni, chi vende fumo e importa mode che nulla hanno a che fare con la nostra storia e le nostre tradizioni. Scusate il mio intervento, ma sono molto sensibile a queste tematiche.

View more comments

Continua l’impegno della sezione ANAC di Grosseto nella emergenza Covid-19 con la donazione di mascherine ai principali enti della città di Grosseto. Oltre alla Polizia Municipale sono state fatte donazioni allOspedale Misericordia, al reggimento Savoia Cavalleria e al Centro trasfusionale.

Gio Mag 14th, 2020

Continua l’impegno della sezione ANAC di Grosseto nella emergenza Covid-19 con la donazione di mascherine ai principali enti della città di Grosseto. Oltre alla Polizia Municipale sono state fatte donazioni all’Ospedale Misericordia, al reggimento Savoia Cavalleria e al Centro trasfusionale. See MoreSee Less

Comment on Facebook

Bonnes Nouvelles SEMPRE!!!

Una sezione ANAC dinamica e sempre a supporto del Reggimento.

Load more