Informazione sull'utilizzo dei cookies per questo sito in base alla normativa emessa dal garante della Privacy (http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3118884)

L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito www.aasocavalleria.it/eu In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito.

Stampa

Il cuore oltre l'ostacolo

È questo, come si è già detto, uno dei più significativi anche se abusati, motti della cavalleria che simboleggia pienamente lo spirito dell'arma che passa attraverso la storia con l'impeto dei suoi cavalli, lasciando indelebili tracce. Per le sue caratteristiche manovriere, per la velocità dell'azione e la potenza dell'urto, in arcione si è sempre distinta ed imposta, nella imponenza dei suoi scalpitanti schieramenti, per la capacità di cogliere l'attimo propizio e fuggente e piombare con incontenibile slancio sul nemico incalzante, per ridurne l'irruenza ed arrestarlo o sull'avversario scosso per inseguirlo ed annientarlo. Le gesta sono, del resto, testimoniate dalle ricompense al Valor Militare agli Stendardi - una croce dell'ordine militare di Savoia (oggi detto d'Italia), sei medaglie d'oro, diciotto d'argento, trentadue di bronzo, nove croci di guerra, una medaglia d'oro al valore dell'Esercito- così come dalle moltissime decorazioni individuali che cavalieri di ogni grado e di ogni tempo si sono meritati. Né si possono tralasciare le recenti ricompense al valor civile ed al valore dell'Esercito, attribuite ai reparti per premiare l'abnegazione dimostrata nei soccorsi portati, con la consueta generosità, alle popolazioni colpite da calamità naturali. Si ricordano: la medaglia d'argento al valore civile alle "Guide" per il disastro del Vajont (1963); la medaglia di bronzo al valor civile a "Lodi" per l'alluvione del 1968 nel Vercellese; le medaglie al valor dell'Esercito a "Piemonte", "Genova", "Novara", "Aosta", "Milano", "Firenze", "Guide", "Treviso" nonché le medaglie al valor civile ai comandi delle due Brigate per il terremoto del Friuli (1976). Questa che si è descritta, è una storia, sia pure succinta, di uomini che senza recriminazioni e contestazioni, ma con lo slancio degli atti compiuti con il cuore, cioè dettati dal più nobile degli impulsi, dall'ideale, hanno operato in guerra e in pace. Legati fra loro dai vincoli indissolubili dell' amor di Patria, della disciplina, del cameratismo e dell'umana solidarietà, hanno dimostrato al mondo intero come nella buona, così nella avversa fortuna si comporta il soldato italiano. Perciò sono maggiormente meritevoli di ricordo specie oggi, in un mondo dai molti squilibri, teso in misura irresponsabile alla sola conquista del benessere materiale, dimentico di quei valori spirituali i quali soli possono far compiere gesta incomparabili. Valori spirituali di cui la cavalleria italiana ha dato ampie prove e testimonianze, poiché nei suoi trecentoventi anni di storia sono mutate più volte le uniformi, le armi, le procedure del combattimento, ma incrollabile ed immutato è rimasto e deve rimanere lo spirito, ossia un modo di agire, di vivere e, quando occorra, anche di morire da uomini d'onore.

 

LE MEDAGLIE D'ORO AL VALOR MILITARE
INDIVIDUALI DELL'ARMA DI CAVALLERIA

 

 

GRADO

NOME COGNOME E/O CASATO

REPARTO**

LOCALITA' e DATA

 

Capitano

Gerolamo BERLINGUER

"Cavalleggeri di Sardegna"

Sassari, 25 giugno 1835

 

Capitano

Efisio FALQUI PES

"Cavalleggeri di Sardegna"

Cagliari, 12 febbraio 1836

 

Capitano

Agostino CASTELLI

"Cavalleggeri di Sardegna"

Orgosolo, 1840

 

Colonnello

Ferdinando MAFFEI di BOGLIO

"Novara Cavalleria"

Verona, 14 giugno 1848

 

Colonnello

Maurizio GERBAIX de SONNAZ

Brigata Cavalleria ("Monteferrato")

Montebello, 20 maggio 1859

 

Capitano

Girolamo AVOGADRO

"Cavalleggeri di Monferrato"

S.Martino, 24 giugno 1859

 

Maggiore

Giuseppe MISSORI

Guide a Cavallo di Garibaldi

Milazzo, 20 luglio 1860

 

Generale

Paolo GRIFFINI

Brigata Cavalleria ("Saluzzo")

Macerone, 20 ottobre 1860

 

Capitano

Vincenzo COCCONITO di MONTIGLIO

"Lancieri di Novara"

Macerone, 20 ottobre 1860

 

Colonnello

Alessandro AVOGADRO di CASANOVA

Fanteria ("Novara")

Gaeta, 12 novembre 1860

 

Generale

Eugenio di SAVOIA CARIGNANO

"Piemonte Reale Cavalleria"

Gaeta, 1861

 

Generale

Amedeo Ferdinando di SAVOIA

Fanteria ("Novara")

Custoza, 24 giugno 1866

 

Generale

Umberto di SAVOIA

16^ Divisione ("Aosta")

Villafranca, 24 giugno 1866

 

Colonnello

Enrico STRADA

"Cavalleggeri di Alessandria"

Villafranca, 24 giugno 1866

 

Capitano

Malachia MARCHESI de TADDEI

"Cavalleggeri di Alessandria"

Villafranca, 24 giugno 1866

 

Maggiore

Stefano CANZIO

Guide a cavallo di Garibaldi

Bezzecca, 21 luglio 1866

 

Capitano

Francesco CARCHIDIO MALAVOLTI*

Sqd. indigeno "Cheren" ("Padova")

Cassava, 17 luglio 1894

 

Tenente

Paolo SOLAROLI di BRIONA*

"Cavalleggeri di Lodi"

Tripoli, 26 ottobre 1911

 

Serg.Maggiore

Francesco FODDE*

5° Sqd. Savari ("Piacenza")

Libia, 18 aprile 1913

 

Tenente

Ruggero BARDAZZI*

5° Sqd. Savari ("Milano")

Libia, 22 aprile 1913

 

Tenente

Guido BRUNNER*

Fanteria ("Roma")

Monte Fior, 6 giugno 1916

 

Tenente

Fulceri PAOLUCCI dei CALBOLI*

Artiglieria ("Savoia")

Dosso Faiti, 18 gennaio 1917

 

Capitano

Fulco RUFFO di CALABRIA

Aviazione ("Foggia")

Cieli di Guerra, 14 17 20 luglio 1917

 

Ten.Colonnello

Maurizio de VITO PISCICELLI*

Fanteria ("Aosta")

Kamno Alto, 24 ottobre 1917

 

Capitano

Giancarlo CASTELBARCO VISCONTI*

"Cavalleggeri di Roma"

Pasian Schiavonesco, 29 ottobre 1917

 

Capitano

Ettore LAIOLO*

"Genova Cavalleria"

Pozzuolo del Friuli, 30 ottobre 1917

 

Tenente

Carlo CASTELNUOVO delle LANZE*

"Genova Cavalleria"

Pozzuolo del Friuli, 30 ottobre 1917

 

Colonnello

Francesco ROSSI*

"Piemonte Reale Cavalleria"

Tagliamento-Piave, 29 ottobre-9 novembre 1917

 

Maggiore

Francesco BARACCA

Aviazione ("Piemonte Reale")

Cieli di Guerra, 1916-1917

 

Capitano

Annibale CARETTA*

Burbantieri ("Monferrato")

Montello, 15 giugno 1918

 

Tenente

Giacomo Camillo de CARLO

Aviazione ("Firenze")

Fronte del Piave, luglio-agosto 1918

 

Aiut.di Battaglia

Elia ROSSI PASSAVANTI

Arditi ("Genova")

Hermada, 1916-Grappa, 1918

 

Capitano

Raffaele UMBRIA*

"Cavalleggeri di Saluzzo"

Tauriano, 2 novembre 1918

 

Ten.Colonnello

Gabriele D'ANNUNZIO

Aviazione ("Novara")

Zona di guerra, maggio 1915-novembre 1918

 

Capitano

Ettore CRIPPA*

Carri veloci ("Guide")

Africa Orientale, 15 dicembre 1935

 

Tenente

Franco MARTELLI*

Carri veloci ("Genova")

Africa Orientale, 15 dicembre 1935

 

Tenente

Francesco AZZI*

Gruppo Spahis ("Nizza")

Africa Orientale, 25 dicembre 1935

 

Capitano

Amedeo de REGE THESAURO di DONATO*

"Lancieri di Aosta"

Africa Orientale, 2 febbraio 1936

 

Tenente

Emanuele LEONARDI di VILLACORTESE*

Banda a cavallo ("Nizza")

Africa Orientale, 20 febbraio 1936

 

S.Tenente

Ludovico MENECUCCI*

"Lancieri di Aosta"

Africa Orientale, 8 aprile 1936

 

S.Tenente

Antonio BRANCATI*

Banda a cavallo ("Alessandria")

Africa Orientale, 26-28 agosto, 1937

 

Maggiore

Luigi MANUSARDI*

V Gr. Sqd. Cav. Col. ("Piemonte Reale")

Africa Orientale, 27 novembre 1937

 

S.Tenente

Giovanni THUN HOHEINSTEIN*

I Gr. Sqd. Cav. Col. ("Vitt. Emanuele II")

Africa Orientale, 28 marzo 1938

 

Tenente

Bruno JESI

Banda a cavallo ("Nizza")

Africa Orientale, 29 giugno 1938

 

S.Tenente

Giorgio Cesare RAITA*

IV Gr. Sqd. Cav. Col. ("Aosta")

Africa Orientale, 18 gennaio 1939

 

Capitano

Gino BERARDI*

XVI Gr. Sqd. Cav. Col. ("Nizza")

Africa Orientale, 17 giugno 1939

 

S.Tenente

Antonio CORSI di TURRI*

XVI Gr. Sqd. Cav. Col. ("Genova")

Africa Orientale, 21 settembre 1939

 

Tenente

Mario TACCA*

XVI Gr. Sgd. Cav. Col. ("Aosta")

Africa Orientale, 21 settembre 1939

 

S.Tenente

Luigi FUCCIA*

Raggrupp. Carri d'assalto ("Firenze")

Spagna, 11 marzo 1937

 

Capitano

Romolo FOWST*

"Lancieri di Vittorio Emanuele II"

Spagna, 26 marzo 1938

 

Tenente

Giuseppe BORGHESE*

"Piemonte Reale Cavalleria"

Spagna, 22 settembre 1938

 

Capitano

Lorenzo LORENZETTI*

"Lancieri di Aosta"

Spagna, 30 gennaio 1939

 

S.Tenente

Luigi Alberto FUMI*

"Cavalleggeri Guide"

Grecia, 10 novembre 1940

 

Lanciere

Alfredo BIOTTE*

"Lancieri di Milano"

Grecia, 10-11 aprile 1941

 

Guida

Giuseppe FELICE*

"Cavalleggeri Guide"

Grecia, 12-15 aprile 1941

 

Ten.Colonnello

Elia ROSSI-PASSAVANTI

III Corpo d'Armata ("Genova")

Albania, gennaio-aprile 1941

 

S.Tenente

Giovanni BONETTO*

"Cavalleggeri Guide"

Albania, 5 agosto 1943

 

Tenente

Eudo GIULIOLI*

"Cavalleggeri Guide"

Albania, 5 agosto 1943

 

Tenente

Renato TOGNI*

Gr. Bande a Cav. ("Aosta")

Africa Orientale, 21 gennaio 1941

 

Tenente

Archimede de MARTINI*

VI Gr. Sud. Cav. Col. ("Novara")

Africa Orientale, 1-4 aprile 1941

 

Generale

Emanuele BERAUDO di PRALORMO

Divisione Coloniale ("Firenze")

Africa Orientale, maggio-giugno 1941

 

Capitano

Giuseppe ROSSO*

XIV Gr. Sqd. Cav. Col. ("Piemonte R.")

Africa Orientale, agosto settembre 1941

 

Tenente

Vincenzo PASTORE*

XIV Gr. Sgd. Cav. Col. ("Monferrato")

Africa Orientale, agosto settembre 1941

 

Tenente

Salvatore MANCA*

Brg. Cor. ("Cavalleggeri di Sardegna")

Africa Settentrionale, dic. 1940-febbr. 1941

 

Capitano

Ferruccio DARDI*

"Lancieri di Novara"

Africa Settentrionale, 9 luglio 1942

 

Generale

Federico FERRARI-ORSI*

X Corpo d'Armata ("Aosta")

Africa Settentrionale, 18 ottobre 1942

 

Capitano

Gastone SIMONI*

Paracadutisti ("Genova")

Africa Settentrionale, 26-27 ottobre 1942

 

Capitano

Costantino RUSPOLI DI POGGIO SUASA*

Paracadutisti ("Genova")

Africa Settentrionale, 26-27 ottobre 1942

 

Ten.Colonnello

Carlo MARESCOTTI RUSPOLI DI POGGIO SUASA*

Paracadutisti ("Genova")

Africa Settentrionale, 4 novembre 1942

 

Generale

Ugo de CAROLIS*

Divisione "Torino" ("Guide")

Russia, luglio-dicembre 1941

 

Ten.Colonnello

Massimiliano CUSTOZA*

"Lancieri di Novara"

Russia, 16-20-21 febbraio 1942

 

Tenente

Mario SPOTTI*

"Lancieri di Novara"

Russia, 22 agosto 1942

 

Maggiore

Alberto LITTA MODIGNANI*

"Savoia Cavalleria"

Russia, 24 agosto 1942

 

Capitano

Silvano ABBA*

"Savoia Cavalleria"

Russia, 24 agosto 1942

 

Sergente

Udino BOMPIERI*

"Lancieri di Vittorio Emanuele II"

Bracciano, 9 settembre 1943

 

Capitano

Romolo FUGAZZA*

"Lancieri di Montebello"

Roma, P.ta S.Paolo, 10 settembre 1943

 

Capitano

Camillo SABATINI*

"Lancieri di Montebello"

Roma, P.ta S.Paolo, 9 settembre 1943

 

Capitano

Franco VANNETTI DONNINI*

"Genova Cavalleria"

Roma, P.ta S.Paolo, 10 settembre 1943

 

Ten.Colonnello

Alberto BECHI LUSERNA*

Paracadutisti ("Genova")

Sardegna, 10 settembre 1943

 

Ten.Colonnello

Luigi GOYTRE*

"Nizza Cavalleria"

Tirana, 13 dicembre 1943

 

Maggiore

Carlo PIRSIO BIROLI*

Stato Maggiore ("Genova")

Tirana, 13 dicembre 1943

 

Generale

Alfonso CIGALA FULGOSI*

Comandante della Piazza ("Firenze")

Spalato, 8 novembre-1 dicembre 1943

 

Colonnello

Luigi LANZUOLO*

"Cavalleggeri di Monferrato"

Berat, marzo-novembre 1943

 

Cavalleggero

Alfredo SFORZINI*

Resistenza ("Monferrato")

Cavour, 21 dicembre 1943

 

Generale

Dardano FENULLI*

Resistenza ("Vittorio Emanuele II")

Roma, settembre 1943-marzo 1944

 

Capitano

Manfredi AZZARITA*

Resistenza (Carri veloci "S.Giusto")

Fosse Ardeatine, 24 marzo 1944

 

Generale

Piero DODI*

Resistenza ("Monferrato")

Fronte cland. resist. settem. 1943-giugno 1944

 

Tenente

Andrea PAGLIERI*

Resistenza ("Novara")

Verona, 9 settembre 1943-Fossano, 9 agosto 1944

 

Maggiore

Franco MARTELLI*

Resistenza ("Saluzzo")

Pordenone, 27 novembre 1944

 

S.Tenente

Francesco SABATUCCI*

Resistenza ("Vittorio Emanuele II")

P.te Priula, 19 dicembre 1944

 

Tenente

Edgardo SOGNO RATA del VALLINO

Resistenza ("Nizza")

8 settembre 1943-2 maggio 1945

 

Ten.Colonnello

Enzo VENTURINI*

A.L.E. ("Savoia")

Croazia, 7 gennaio 1992

 

S.Tenente

Andrea MILLEVOI*

"Lancieri di Montebello"

Somalia, 2 luglio 1993

 

*    alla memoria
**  tra parentesi l'ultimo reparto nel quale è stato prestato servizio prima della decorazione M.O.V.M.

 

UA-29383570-1
Mighty Free Joomla Templates by MightyJoomla